La Turchia viola convenzione di Ginevra

Oggi durante il mio consueto turno in Croce Rossa Italiana, sono venuto a sapere che la Turchia ha aperto il fuoco contro i colleghi medici della Mezzaluna Rossa Curda andando a violare in pieno la convenzione di Ginevra, io di solito quando sono in servizio l’ultima cosa a cui penso è la politica però oggi non ho potuto fare altro che pensare alla politica ma non quella italiana bensì quella turca, il signor Erdogan si vergogni per ciò che ha fatto, perché ha fatto in modo che i suoi militari aprissero il fuoco contro un ente umanitario e questa è proprio una cosa schifosa, chi spara alla Croce Rossa, blu, bianca, viola o qualsiasi altra associazione che sia o addirittura contro un ente umanitario facente di IRC, deve essere proprio un grandissimo imbecille perché il danno arrecato prima o poi gli si ritorcerà contro. Spero solamente che l’ONU sempre se interverrà lo condanni per ciò ha fatto, se uno entra in un’associazione tipo la Croce Rossa la prima cosa che insegnano è quello di non odiare il prossimo soprattutto se ha una divisa diversa da quella CRI, perché alla fine siamo tutti uguali.

Emergency Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *